Luxottica riduce i guadagni, periodo difficile per l’azienda

Luxottica riduce i guadagni

Non sono stati convincenti gli ultimi mesi per Luxottica, azienda che opera nel settore del lusso producendo lenti di eccellente qualità. La società nei primi sei mesi del 2016 ha registrato un utile di 498 milioni di euro, inferiore di 1,4 punti percentuali rispetto all’utile prodotto nel primo semestre dello scorso anno.

Sebbene i ricavi consolidati siano cresciuti del 3,5%, portandosi a 4,828 milioni di euro, il calo degli utili del primo semestre ha obbligato gli analisti a rivedere le loro stime di crescita. Le previsioni di crescita per il secondo semestre del 2016 sono infatti state ridotte a causa dell’incertezza dei mercati, incertezza che potrebbe pesare molto sul fatturato dell’azienda.

I dirigenti di Luxottica hanno condiviso una nota in cui spiegano che, presa in considerazione la difficile situazione del mercato economico attuale, è stato meglio rivedere le previsioni di crescita del secondo semestre del 2016, proponendo dei nuovi obiettivi più cauti. Le stime attuali indicano che il fatturato crescerà di due o tre punti percentuali.

Massimo Vian, amministratore delegato del prodotto, e Leonardo Del Vecchio, presidente esecutivo dell’azienda, non si sono dimostrati insoddisfatti di quanto fatto dall’azienda in questi primi sei mesi. Nonostante l’utile si sia ridotto rispetto al primo semestre dello scorso anno, Luxottica ha comunque proseguito il suo trend di crescita, sebbene ad un passo rallentato, dimostrando di essere un’azienda solida e di poter fronteggiare le avversità dell’attuale situazione economica mondiale.

Gli stessi dirigenti spiegano però che sarebbe incauto da parte dell’azienda fissare degli obiettivi che il mercato attuale non consentirebbe di raggiungere. Ecco perchè Luxottica ha preferito rivedere le sue stime di crescita per il secondo semestre, abbassandole e prevedendo una crescita del fatturato del 2-3%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *