Banca Intesa San Paolo propone il Mutuo Up con tassi d’interessi convenienti

mutuup Intesa San Paolo

In questa giornata del 6 aprile 2017 e nelle prossime righe si vuole approfondire una tipologia di finanziamento che propone la Banca Intesa San Paolo per tutti i propri utenti. Vediamo, dunque, le caratteristiche che fanno di questo prestito una scelta interessante.

MutuoUp: il finanziamento ideale per chi è al di sotto di 35 anni e desidera acquistare casa

Come si diceva, quindi, iniziamo ad esaminare le peculiarità del prestito denominato, per l’appunto, Mutuo Up per capire quali sono le opportunità che può offrire ai clienti. Innanzitutto, è opportuno precisare che questo tipo di finanziamento è rivolto a tutti coloro che stanno pensando di acquistare una nuova abitazione.

Si sa che in questi casi non è sempre semplice avere subito a portata di mano la liquidità necessaria per potere concludere l’affare. Proprio per questo motivo, la Banca Intesa San Paolo ha deciso di andare incontro a quegli utenti che abbisognano di un prestito per questo progetto.

Ciò che veramente contraddistingue il finanziamento MutuoUp è il fatto che grazie a esso è possibile assorbire il valore dell’immobile e con questa operazione si comprende perfino la quota aggiuntiva al 100 per cento, nel caso l’utente non abbia superato l’età di 34 anni.

Comunque sia, per essere chiari, la quota aggiuntiva si può richiedere soltanto una volta e dopo aver effettuato il pagamento della prima rata. Inoltre, questo prestito dà modo di ottenere un’ampia durata che può arrivare fino a trent’anni e addirittura fino a quaranta nel caso l’utente non abbia superato i 34 anni e nel caso scelga il tasso fisso.

Ma non è finita qui. Infatti, questo speciale finanziamento regala anche coperture assicurative. Ciò sta a significare che MutuoUp potrebbe tutelare quel richiedente che ad un certo punto subisce alcuni danni che non gli permettono di continuare nel migliore dei modi le rateazioni.

Infatti, ci sarebbe la possibilità di sospendere le rate per addirittura tre volte e almeno dopo aver pagato 24 mensilità. Infine, per i giovani che non hanno ancora spento 35 candeline e che hanno scelto il tasso fisso esiste anche l’opzione denominata Flessibilità durata.

Calcolo del preventivo online con tan e taeg fissi grazie alla promozione

Dopo esserci dilungati riguardo a tutte le caratteristiche di MutuoUp che, come si è visto, sono molto favorevoli soprattutto per tutti coloro che rientrano nella categoria dei giovani, apprestiamoci anche a vedere nella pratica quale può essere un ipotetico preventivo.

Naturalmente, questa operazione viene sicuramente resa ancora più facile dalle possibilità che offre il sito ufficiale della Banca Intesa San Paolo. E’ nostro compito, dunque, mettere nero su bianco le cifre con cui potrebbe fare i conti un qualsiasi richiedente.

Attenendoci proprio a ciò che viene mostrato nella sezione del preventitore del sito di Intesa San Paolo e alla sezione apposita aggiornata al 30 marzo 2017, si possono notare le seguenti possibilità, dopo aver messo i propri dati negli spazi idonei a questa operazione.

Guardiamo allora quali risultati ci sarebbero se un richiedente di 30 anni volesse acquistate la prima abitazione che ha un valore di 70.000 euro e volesse, per l’appunto, farsi prestare questa cifra con un tasso fisso e in 25 mensilità.

Grazie alla promozione valida in questo periodo ci sarebbe uno sconto sulla rata mensile e quindi si andrebbe a pagare una rateazione di 377,26 euro, al posto di 391 euro. In più, il tan fisso sarebbe del 4,20% e il taeg fisso, invece, sarebbe del 4,52% con un costo totale del credito di 45.336,51 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *