Exor si sposta in Olanda: polemiche per tutti, meno tasse per pochi

Alla fine, come ampiamente preventivato, un altro pezzo di Piazza Affari va all’estero, pur mantenendo il titolo in casa nostra. Parliamo naturalmente di Exor, la holding di casa Agnelli, che attraverso un’operazione straordinaria di fusione per incorporazione (transnazionale), ha spostato la propria sede in Olanda. Un Paese evidentemente più accogliente dell’Italia, dove la tassazione sulle […]