Unicredit: nuove condizioni per il consolidamento debiti “Creditexpress”

unicredit bancaChi richiede con frequenza dei finanziamenti per le spese familiari o dei piccoli prestiti finalizzati, può trovarsi nella condizione in cui non si riesce più a gestire la situazione finanziaria, sia per la difficoltà amministrativa, sia per alcune difficoltà economiche: non è affatto semplice barcamenarsi tra il pagamento delle rate di una finanziaria, il saldo di un mutuo o la restituzione di importi per la macchina, soprattutto quando occorre restituire gli importi ad istituti differenti, con diversi tassi d’interesse e piani di ammortamento ben precisi.

*** PRESTITI PERSONALI: CLICCA QUI E FAI IL TUO PREVENTIVO! ***

Al fine di rendere più semplice la situazione dei finanziamenti, si può decidere di affidarsi al consolidamento prestiti, un’opzione con la quale si accorpano tutte le pratiche in un’unica soluzione. Tutti i prestiti confluiranno così in un unico finanziamento dal tasso fisso definito con l’istituto di credito e si dovrà pagare un’unica rata per tutti i prestiti precedenti, seguendo un singolo programma di pagamenti mensili.

Tra le offerte di consolidamento prestiti disponibili, si può sottoscrivere Creditexpress di UniCredit, con il quale si potranno estinguere i debiti attivati presso lo stesso istituto o con altre banche, andando così incontro ad un’unica rata mensile a tasso fisso, una sola scadenza ed un unico piano di restituzione del capitale. Tutto questo agevola notevolmente il contraente, che avrà così un unico referente con il quale interagire e non dovrà perdere così del tempo prezioso. Per quanto riguarda il tasso d’interesse, Creditexpress propone un TAN del 10,90% e un TAEG dell’11,86%, con rate che potranno essere restituite in 36 o 120 mesi. L’importo minimo che si può ottenere è di 3000 euro, mentre il massimo ammonta a 50 mila euro.

Si potrà ricevere la somma presentando alla banca la documentazione circa i finanziamenti preesistenti con gli altri istituti, nonché una prova di retribuzione mensile regolare (busta paga o CUD per i liberi professionisti). Nel sito di UniCredit si potrà trovare il foglio informativo della proposta, con tutti i dettagli circa le spese aggiuntive ed il piano di ammortamento previsto. Gli interessati potranno contattare l’istituto di credito tramite i canali del telefono e dell’email, per fissare un appuntamento con un consulente e ottenere maggiori delucidazioni sul prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *