Findomestic e Agos: i migliori finanziamenti e tassi d’interesse del 10 marzo 2017

prestiti findomestic e agos

In questa giornata del 10 marzo 2017 vediamo quali sono i più convenienti finanziamenti per quanto riguarda l’Istituto di credito Findomestic e l’Istituto di credito Agos ed anche i tassi d’interesse che possono essere considerati i più favorevoli.

Findomestic: percentuali fisse del taen e del taeg per tutti gli utenti dell’Istituto di credito

Cominciando dall’Istituto di credito Findomestic che, si ricorda, propone un servizio di finanziamento online tramite il proprio sito ufficiale, scopriamo che cosa si deve aspettare chi in questi giorni vuole ottenere un prestito personale.

Come si è scritto più volte, è possibile effettuare il preventivo online con poche e semplici mosse. Infatti, il sito ufficiale di Findomestic mette a disposizione una sezione apposita dove inserire il motivo per cui si richiede una certa somma, l’importo che si desidera ed anche la rateazione mensile che si preferisce.

Così, Findomestic è capace di venire incontro alle esigenze di ognuno, calcolando un ipotetico prestito, senza, tuttavia, creare nessun tipo di impegno da parte dell’utente. Immaginiamo, dunque, che un tal richiedente voglia farsi finanziare una cifra di 15.000 euro per realizzare un progetto come, per esempio, l’acquisto di una nuova automobile.

In questo caso, il suddetto potrebbe decidere di cavarsela con 96 rateazioni mensili. Facendo il calcolo sulla pagina online, Findomestic propone al cliente rate mensili da 199 euro con una percentuale del tan fisso precisamente del 6,25% e una percentuale del taeg fisso del 6,43%. Per finire, il totale dovuto sarebbe di 19.104 euro.

Agos propone finanziamenti vantaggiosi per il mese di marzo

Ora, confrontiamo un altro importante Istituto di credito ovvero Agos. Anche quest’ultimo mette a disposizione di tutti gli utenti il sito ufficiale dove è possibile farsi un’idea precisa di ciò che si dovrà andare a rimborsare, una volta ottenuto il prestito, ed anche i tassi d’interesse che ne conseguono.

E’ giunto, allora, il momento di capire quali sono le cifre a cui si andrà incontro, appoggiandosi a questo Istituto di credito. Anche in questo frangente, le offerte sono vantaggiose. Comunque sia, nelle prossime righe vediamo nel dettaglio un esempio pratico per capire meglio di che cosa si sta trattando.

Come si diceva in precedenza, per effettuare il calcolo è necessario collegarsi al sito Web di Agos e portarsi sulla pagina idonea a questo tipo di operazione. Si vuole anche rammentare che, se si dovesse avere qualche difficoltà, è possibile anche chiamare il numero verde 800.134860.

Tuttavia, la procedura da svolgere è veramente molto semplice e non si dovrebbe avere alcun problema di sorta. Proviamo, dunque, a ipotizzare che un tal richiedente abbia bisogno di farsi prestare la somma di 10.000 euro per l’acquisto del mobilio della propria abitazione che ha appena acquistato.

Il sopracitato potrebbe pensare di effettuare il rimborso del finanziamento in 86 rateazioni mensili. Agos, allora, propone rate da 143,70 euro e una percentuale del tan precisamente del 4,91% e una percentuale del taeg del 6,17%.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *