Ogni tanto tutti abbiamo bisogno di staccare un attimo dalla solita routine: uno stop dal lavoro o dallo studio è necessario, ma per fare la vacanza dei sogni a volte bisogna sborsare tanti soldini. Nella maggior parte non si tratta di cifre esagerate, ma sono comunque somme che possono creare qualche disagio nel bilancio familiare. Con i prestiti Findomestic per vacanze è possibile dilazionare nel tempo la spesa per la villeggiatura, rendendola decisamente più gestibile: vediamo come richiedere il prestito e quali sono le proposte del 2019.

RICHIEDI IL TUO PRESTITO

Le caratteristiche dei prestiti Findomestic per vacanze

I prestiti Findomestic per vacanze rientrano tra i prestiti che la finanziaria eroga per i progetti relativi al tempo libero: possono essere richiesti per pagare i corsi di qualsiasi tipo, per organizzare cerimonie di ogni genere (dal matrimonio alla festa di laurea), abbonamenti per la palestra o la piscina, le cure estetiche e, appunto, le vacanze. Che sia una crociera, un safari, un soggiorno presso centri benessere, un’offerta last minut in qualche resort o un viaggio tra più paesi, se si cerca un finanziamento per pagare la vacanza, i prestiti Findomestic possono essere la soluzione ideale.

Per richiedere i prestiti Findomestic per vacanze è necessario avere un’età compresa tra i 18 e i 75 anni, si deve avere la residenza in Italia, bisogna essere titolari di un conto corrente e bisogna percepire un reddito dimostrabile. Si possono richiedere importi tra i 1.000 e i 60.000 euro, con l’erogazione che avviene tramite bonifico su conto corrente (sullo stesso conto verranno poi addebitate le rate di rimborso). La domanda di finanziamento si può fare presso una delle filiali Findomestic, chiamando il numero 848844999 oppure seguendo la procedura online tramite il sito ufficiale www.findomestic.it (occorre avere a portata di mano la carta di identità, il codice fiscale e il documento di reddito).

Le proposte del 2019: offerte e preventivi

In questa fase del 2019 è possibile ottenere un prestito per vacanze da 5.000 euro, con la possibilità di restituirlo in 60 mesi con rate da 100,60 euro, con TAN fisso al 7,94% e TAEG fisso al 7,67%. C’è anche un’offerta per chi ha bisogno di cifre un po’ più consistenti: un prestito da 14.000 euro può essere rimborsato in 96 mesi con rate da 189 euro (TAN6,75% e TAEG 6,94%). Ovviamente si tratta solo di alcuni esempi delle tante soluzioni possibili.

Per conoscere le varie combinazioni di durata del piano di rimborso e importo dell’impegno mensile è possibile sfruttare il simulatore sul sito della finanziaria; in homepage c’è la finestra Richiedi il tuo prestito online: dal menù a tendina si seleziona il progetto che si intende realizzare (selezionando “vacanze” tra le voci dedicate al tempo libero) e poi si indica l’importo che si intende richiedere; nella nuova finestra vengono riepilogate tutte le possibili soluzioni e una volta individuata quella più in linea con le proprie esigenze sarà possibile proseguire con la richiesta online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *