Molte cose si prospettano all’orizzonte per questo nuovo anno nel settore del trading online.

Cambiamenti dei mercati, nuove piattaforme di trading che si impongono sul mercato, piattaforme che non sono più presenti, nuove regolamentazioni, nuovi consigli o suggerimenti.

Un mondo in continuo fermento, che non riposa mai e sul quale bisogna rimanere costantemente aggiornati. Arrivare in ritardo, specialmente per tutto ciò che concerne i mercati finanziari, equivale ad una perdita di denaro. Denaro che si sarebbe potuto potenzialmente ricavare arrivando in orario.

Trading online: l’importanza di rimanere aggiornati

L’importanza di rimanere aggiornati circa le novità sul trading online è incalcolabile: venire a conoscenza di una notizia poco dopo che essa è accaduta è la chiave per poterne trarre le giuste considerazioni. Considerazioni che si possono rivelare ancora valide.

Una considerazione valida, chiunque investe sui mercati finanziari lo sa, è una considerazione che può tradursi in un investimento.

Oggi si parla molto di analisi tecnica, ovvero di studio del grafico, ma poco di analisi fondamentale. Ebbene, l’analisi fondamentale è quel tipo di analisi di un titolo che considera gli aspetti che il grafico non riporta: comunicati stampa, pubblicazione di dati aziendali, avvenimenti geopolitici, interventi delle autorità, etc.

Essere aggiornati permette di massimizzare l’efficacia dell’analisi fondamentale ricavata dalle informazioni. Sapere che, ad esempio, all’E3 del 2019 la Nintendo ha ottenuto una standing ovation da parte del pubblico permette di capire che probabilmente le azioni della società saranno caratterizzate da un comportamento positivo nel medio/breve periodo.

Oppure, sapere che la Microsoft ha firmato un contratto con il Governo americano per il valore di 10 miliardi di dollari non appena questo è accaduto permette di anticipare che il giorno successivo, all’apertura della NYSE, le azioni Microsoft vedranno una crescita della propria quotazione di 4 dollari.

Oppure ancora, leggere di una piattaforma e scoprire che si tratta di una truffa ancor prima che la CONSOB ne annunci l’oscuramento del sito, eviterà di incorrere in situazioni spiacevoli.

Rimanere aggiornati: Mercati24

In Italia il miglior sito per rimanere aggiornati per tutto ciò che riguarda il trading online ha un nome ben preciso: Mercati24.

Un sito che si occupa di redigere guide al trading online, classifiche delle migliori piattaforme, introduzione a strumenti di trading, recensioni, notizie, analisi e tanto altro.

Si tratta di un sito che ormai da anni è riuscito a conquistarsi la fiducia degli italiani: con oltre 50.000 visite mensili, Mercati24 è il primo sito al quale ci si rivolge per avere informazioni su:

  • Bitcoin e Bitcoin codes, ovvero per investimenti da realizzare sulla più famosa criptovaluta, sugli strumenti per poter investire sul Bitcoin e sulle piattaforme con cui operare;
  • Criptovalute emergenti, come la Lira coin di Facebook o la One coin, argomenti di cui pochi si occupano in Italia nonostante siano di particolare interesse per chi si occupa di valute digitali;

Inoltre, sempre Mercati24 è tra i primi tre siti più cliccati per ricerche su:

  • Azioni Google, con Alphabet che è nella top 10 tra le industrie tech americane;
  • Investire su Amazon. La guida di Mercati24 è tra le migliori per capire che tipo di operatività è più indicata per le azioni del colosso mondiale dell’e-commerce;
  • Commodities trading, ovvero per tutti gli investitori italiani interessati a investire in materie prime;

Rimanere aggiornati, per gli investitori, è questione di soldi: ogni notizia letta a tempo debito è un potenziale investimento messo a segno. In questa ottica, rimanere aggiornati sulle novità del trading online nel 2020 è indispensabile per un inizio anno con la marcia giusta.

I dati riportano Mercati24 tra le principali scelte degli italiani: il 2020 confermerà questi risultati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *