Findomestic, nuovi prestiti online giugno 2016: tassi e condizioni

findomesticFindomestic, uno degli enti creditizi leader in Italia, non mette a disposizione degli utenti solo finanziamenti a 5 o 6 cifre, ma prevede anche l’erogazione dei cosiddetti piccoli prestiti, una linea di credito che si rivela particolarmente utile nella vita di tutti i giorni per l’acquisto di beni e servizi in modo pratico ed immediato.

Non è detto che chi richiede un prestito abbia sempre bisogno di una liquidità elevata per far fronte a spese ingenti: a volte si ha la necessità di somme di entità limitata per poter affrontare l’acquisto di un bene con maggior facilità, come per esempio un motorino, una vacanza all’estero, un computer nuovo o un elettrodomestico. Per accedere a questi prodotti sono sufficienti poche centinaia di euro, che tuttavia non tutti hanno sempre a disposizione per via delle uscite fisse mensili, quali bollette, affitto dell’abitazione, tasse e spesa al supermercato. Ecco quindi che un piccolo prestito facilita la vita: si riceve in un’unica soluzione la somma sufficiente ad acquistare l’articolo desiderato senza dover ricorrere a grossi sacrifici, in quanto il capitale ricevuto potrà essere restituito in comode rate mensili dagli importi ridotti.

Con Findomestic si possono richiedere delle somme anche di 1000 euro, usufruendo di un piano di ammortamento quinquennale caratterizzato da un tasso d’interesse fisso del 9,45%. Le spese del finanziamento sono assai limitate, per cui il TAEG si colloca poco sopra il TAN, al 9,87%. Riprendendo l’esempio citato, il capitale potrà essere restituito versando delle rate fisse di 21 euro ciascuna, una soluzione conveniente che consente di estinguere il debito in 5 anni senza alcun problema. Alla fine del prestito, si sarà restituita così una somma totale pari a 1260 euro. Relativamente alle garanzie richieste, anche se si è un lavoratore autonomo si potrà accedere a questa tipologia di finanziamento presentando tutti i documenti che attestano le retribuzioni regolari (in questo caso occorrerà mostrare il modello unico). Per quanto riguarda i limiti anagrafici, il richiedente deve aver compiuto almeno 18 anni, mentre il prestito non sarà concesso a chi ha un’età superiore ai 75 anni. Maggiori informazioni sui piccoli prestiti potranno essere visualizzate nel sito internet ufficiale di Findomestic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *