Settore immobiliare in crescita, aumentano i mutui

Settore immobiliare in crescita

La fine del primo trimestre del 2016 è stata molto positiva per il settore immobiliare, il quale si mostra in crescita. Questo è quanto è emerso dai dati relativi ai mutui ed alle compravendite di immobili pubblicati dall’Istat.

Nel primo trimestre del 2016 si è registrato un incremento del 17,9%, rispetto ai primi tre mesi dell’anno precedente, nel numero dei trasferimenti immobiliari a titolo oneroso. E’ il quarto trimestre consecutivo di crescita per il numero di compravendite di immobili.

Ad essere interessati dalla crescita del settore immobiliare sono sia i trasferimenti di proprietà di immobili economici, con una crescita dell’8%, sia i trasferimenti di proprietà ad uso abitativo, trasferimenti questi ultimi che hanno registrato un incremento di 18,6 punti percentuali.

La crescita del settore immobiliare è stata rilevata in tutte le aree della nostra penisola, con un tasso di crescita maggiore a Nord-Ovest (20,7%). Seguono le Isole, con una crescita del 16,5%, il Sud con un incremento di 16,3 punti percentuali ed il Centro, con una crescita del 15,8%.

Accanto all’aumento del numero di compravendite, nel primo trimestre del 2016 è stato registrato anche un incremento di nuovi finanziamenti aperti. I mutui, stipulati con banche o con altre agenzie di credito, sono aumentati del 29,2% rispetto ai primi tre mesi del 2015.

Gli immobili sono sempre stati un sogno per ogni famiglia Italiana e i dati Istat mostrano un chiaro segno di ripresa della nostra economia, almeno per quanto riguarda il settore immobiliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *