Vivendi sale ancora in Mediaset, ed il titolo vola in Borsa fino a +31%. Quotazioni azioni oggi. L’ira di Fininvest: “scalata ostile”

mediasetContinua la lunghissima vicenda tra Vivendi, Fininvest e Mediaset, che sta prendendo sempre più le sembianze di una vera e propria telenovela a puntate. Dopo le vicende che hanno riguardato Mediaset Premium ora Vivendi passa al contrattacco, raggiungendo ben il 12,32% di Mediaset.

E sembra proprio che questa non sia peraltro la fine, di una vicenda che va avanti da quasi due anni e potrebbe entrare presto in una fase molto delicata.

L’intento ormai non più celato di Vivendi è stato ampiamente spiegato dal suo numero uno Vincent Bolloré, che ha spiegato come gli acquisti che hanno portato il gruppo a detenere ormai quasi il 13% di Mediaset, siano soltanto l’inizio di un procedimento che potrebbe portare il gruppo francese fino al 20% del Biscione, Mercati permettendo.

Per il momento il titolo festeggia a Piazza Affari, guadagnando ben il 31% portandosi a quota 3,58€.

LA RABBIA DI FININVEST CHE SI DICE PRONTA AD AZIONI LEGALI

Ma il gruppo Fininvest non è stato a guardare, e con l’acquisto di oltre 27 milioni di azioni più un’opzione per altre 14, porterà il gruppo a detenere il 38,266% di Mediaset, con un’ampia maggioranza nel diritto di voto.

L’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi non l’ha presa affatto bene, ed ha dato mandato al suo avvocato Niccolò Ghedini di procedere nei confronti di Vivendi.

In ballo per adesso non c’è il controllo di Mediaset, saldamente nelle mani di Fininvest, ma Bolloré potrebbe riuscire a creare una minoranza che riuscirebbe a disturbare i consigli e le assemblee.

La strategia di Vivendi viene vista dagli analisti come molto aggressiva, sempre più puntata sulla creazione di un grande polo multimediale in Europa, che potrebbe passare proprio da Mediaset.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *