Prestiti personali online Agos, Findomestic, Unicredit e Compass 7 febbraio 2017: tassi e requisiti

I migliori prestiti online concessi dagli istituti di credito Agos, Findomestic, Unicredit e Compass oggi 7 febbraio 2017 con i tassi di interesse più vantaggiosi e tutti i requisiti che bisogna soddisfare per accedere ai finanziamenti.

Prestiti personali concessi direttamente online da Agos e Findomestic oggi 7 febbraio 2017: requisiti

Sempre più italiani negli ultimi anni sono costretti a chiedere prestiti agli istituti di credito per affrontare le spese più varie. Agos viene incontro a chi ha bisogno di finanziamenti con l’offerta 1,2,3…Agos che sarà attivabile fino al 30 marzo 2017. Il pagamento è richiesto tramite RID bancario ed i tassi di interesse sono i seguenti: Tan 4,91% e Taeg 6,05% con la possibilità di includere all’interno del finanziamento le opzioni di flessibilità che consentono di saltare o modificare l’importo della rata, ovviamente nei limiti stabiliti dal contratto. Chiedendo un prestito da 13 mila euro bisognerà poi rispettare 84 rate mensili, ognuna da 186,80 euro.

Findomestic è uno degli istituti di credito più “smart” in quanto permette di stipulare contratti operando online grazie all’utilizzo della firma digitale. Secondo i termini della promozione “Prestito Personale Flessibile” è possibile richiedere fino a 14000 euro con i seguenti tassi applicati: Tan 6,29% e Taeg 6,48%. L’offerta Speciale Web è invece rivolta a chi ha bisogno di finanziamenti dai 1000 ai 60000 euro con opzione di cambio rata e salto rata, “Come Voglio” permette di accedere fino a 30000 euro con tassi di interesse però più alti: Tan 8,45% e Taeg 8,78%. Per ottenere questi prestiti bisogna essere maggiorenni con un massimo di 75 anni, in possesso di cittadinanza italiana, conto corrente e reddito dimostrabile.

I finanziamenti di Unicredit e Compass, ecco i tassi

Unicredit propone a coloro che cercano finanziamenti due formule: CreditExpress Dynamic e CreditExpress Easy, la prima che abbiamo menzionato comprende i prestiti tra i 3mila ed i 30 mila euro mentre la seconda è rivolta alla richiesta di somme più piccole. Il tasso di interesse del CreditExpress Dynamic è pari al 12,42% Taeg e 10,90% Tan con possibilità di inserire una polizza assicurativa, per quanto riguarda invece la seconda offerta il tasso fisso di riferimento è ben più basso, pari al 6,90%: non è possibile però richiedere finanziamenti maggiori a 5mila euro.

Per quanto riguarda invece l’istituto di credito Compass, compresa nel gruppo Mediobanca, il dettaglio sicuramente più importante e fondamentale per la stipulazione di un prestito vantaggioso per il cliente è la flessibilità ed il rispetto delle esigenze proprio di colui che richiedere il finanziamento. Rate a cifra tonda che fino a 5 volte si possono modificare o saltare recuperandole poi in seguito; la polizza assicurativa non è obbligatoria e l’estinzione del prestito anticipata è gratuita, Tan e Taeg per un prestito da 9 mila euro sono pari rispettivamente al 9,9% e 11,45%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *