Dove assicurare un quadriciclo leggero

Avete intenzione di acquistare un quadriciclo leggero e non sapete a chi rivolgervi? Innanzitutto chiariamo che cosa è un quadriciclo leggero. Si tratta di un mezzo a quattro ruote, adatto al trasporto del conducente e di un altro passeggero nella cabina, raggiunge la velocità massima di 80 km all’ora e sotto i 350 kg a vuoto è considerato leggero, sopra pesante.

Sempre più persone oggi scelgono per i loro figli una minicar, quella piccola macchina che possono guidare solo i minorenni e che non possono raggiungere la velocità delle auto. Molti genitori preferiscono la minicar piuttosto che il motorino, che reputano molto più pericoloso. Essendo equiparati ai ciclomotori, anche i minorenni – dai 14 anni – possono guidare una minicar. Si tratta di veicoli leggeri, maneggevoli, con dimensioni molto contenute, ma ovviamente non sono esenti dal rischio.

Ovviamente essendo un veicolo funzionante su strada, nella specie secondo il codice stradale si tratta di un quadriciclo leggero, è obbligatorio assicurarlo.

Il quadriciclo leggero è un veicolo che pesa massimo 350 kg a vuoto e carica al massimo 400 kg.

Dove assicurare un quadriciclo leggero?

Ovviamente ad oggi, con la diffusione delle microcar e minicar, sempre più compagnie assicurative prevedono delle formule di assicurazione che sono pensate proprio per questi veicoli dei più giovani (e non solo). L’assicurazione contro la responsabilità civile per i quadricicli leggeri può essere quindi fatta in una qualsiasi compagnia di assicurazione, ce ne sono sia fisiche che online. Basta inserire i dati richiesti nei vari comparatori online e come conseguenza si potrà valutare subito quale offerta di polizza sia quella più conveniente e completa per le proprie esigenze.

Ovviamente anche nel caso di polizza per quadriciclo leggero si possono aggiungere delle coperture assicurative supplementari, come quelle contro il furto, o contro l’incendio. Se si vuole ridurre il premio si può aggiungere la clausola della guida esclusiva e non mista, in questo modo si pagherà un po’ di meno.

Non bisogna pensare che l’assicurazione del quadriciclo leggero sia più conveniente rispetto a quella auto classica. Anzi, dato che le minicar sono guidate nella maggior parte dei casi da minorenni che non hanno ancora la patente e che questi sono considerati più pericolosi del guidatore medio, i prezzi della polizza potranno essere anche molto elevati. Bisogna quindi controllare bene le varie offerte e compararle, controllare sempre il massimale che viene offerto, e che cosa sia incluso nella polizza per un quadriciclo leggero e che cosa invece no.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *