Ecco come risparmiare sulla bolletta del gas

Quando arriva il freddo la gente tende a stare di più dentro casa e per tenersi a caldo tiene acceso il riscaldamento più a lungo; l’aumento dei consumi si fa sentire sulla bolletta, che spesso nei mesi invernali è una vera e propria mazzata. Eppure con alcuni accorgimenti si potrebbe spendere un po’ meno: ecco come risparmiare sulla bolletta del gas.

RICHIEDI IL TUO PRESTITO

Come risparmiare sulla bolletta del gas riducendo i consumi

Fondamentalmente sono due le strade che si possono seguire per risparmiare sulla bolletta del gas: una prevede la riduzione dei consumi e l’altra prevede la scelta del gestore e della tariffa più adatta alle proprie esigenze. Per raggiungere il primo obiettivo (quello della riduzione dei consumi) potrebbe essere utile seguire alcuni semplici comportamenti:

  • regolare la caldaia e impostare una temperatura intorno ai 19 gradi;
  • non bisogna coprire i termosifoni;
  • la casa deve essere arieggiata quando i termosifoni sono spenti;
  • i termosifoni dei locali che non vengono utilizzati devono essere chiusi;
  • per ridurre il consumo di acqua calda si possono installare dei riduttori di pressione.

La voce grossa nel calcolo della bolletta del gas la fa il riscaldamento: è possibile risparmiare qualcosa tenendo i giusti comportamenti e correggendo alcune abitudini. Anche la regolazione della caldaia (che per avere il migliore rendimento deve essere sottoposta ai controlli di manutenzione obbligatori) può essere molto utile. Non si può dire a priori se può essere conveniente lasciare la caldaia sempre accesa oppure se avviarla ad intermittenza: entrano in ballo diversi fattori, tra cui anche il modello di caldaia e il tipo di impianto di distribuzione. Per mantenere la casa calda e diminuire i consumi sarebbe opportuno anche ridurre al minimo la dispersione di calore installando dei buoni infissi. A proposito di investimenti che possono portare a dei risparmi sulla bolletta del gas nel lungo periodo è possibile parlare anche dell’impianto solare termico.

Bollette del gas meno care se si sceglie la migliore tarifa

Il secondo modo di risparmiare sulla bolletta del gas, come detto, consiste nello scegliere il giusto fornitore e la migliore tariffa. Sempre più spesso vengono lanciate sul mercato delle offerte davvero convenienti; ad esempio c’è chi ha risparmiato qualcosa aderendo ad un’offerta a prezzo bloccato (mettendosi al riparo dagli aumenti del prezzo del gas nel mercato all’ingrosso). Ovviamente oltre al prezzo bisogna valutare con attenzione anche la qualità del gestore e del servizio che offre: il web può essere uno strumento molto importante da questo punto di vista; oltre a poter andare sui siti ufficiali dei vari gestori (per scoprire tutti i dettagli sulle offerte ed eventualmente mettersi in contatto con le società per avere ulteriori chiarimenti) è possibile utilizzare i portali comparatori per poter fare dei confronti immediati ed individuare le tariffe più convenienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *