I rendimenti dei conti deposito chiudono ancora ai minimi, offerte interessanti per il prossimo anno, soprattutto da Fineco e ING

Come ogni anno anche in questo a dicembre le banche rilanciano sul mercato i loro conti deposito, aggiornati con nuove offerte e condizioni vantaggiose, per cercare di invogliare all’investimento i risparmiatori italiani. L’ultimo anno non è stato dei migliori per quanti avevano sottoscritto un conto deposito, con le banche che sono state molto restie ad offrire buoni tassi […]

Mutui online per la casa: quelli a tasso fisso saranno più cari con l’Eurirs in crescita

Brutte notizie per chi si appresta a comprare casa ed ha bisogno di sottoscrivere un mutuo online. I tassi di interesse sui finanziamenti per la casa, infatti, stanno aumentando con continuità da qualche settimana a questa parte, e le prospettive per i prossimi mesi non sono delle più rosee.

Mutui Online 6 Dicembre 2016: tassi per giovani coppie e dipendenti a tempo indeterminato

Grazie al servizio di mutuionline.it è possibile avere a portata di click i vari tipi di mutui presenti in più di oltre sessanta banche d’Italia. Ciò permette di avere un’idea precisa e rapida di come muoversi tra una miriade di proposte, conoscere i tassi ed avere anche la possibilità di effettuare comodamente da casa un […]

Borsa Italiana: con il No al referendum i titoli bancari crollano. Episodio isolato o è in arrivo un inverno caldo?

Con il voto del referendum di domenica 4 Dicembre e la vittoria del No, dopo le dimissioni presentate dal Premier Renzi al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, i mercati sono subito andati in forte perdita. Se Piazza Affari è riuscita a riprendersi soprattutto sulla scia di New York, che continua a registrare nuovi record ed […]

Fineco lancia nuovi mutui e prestiti: ecco di cosa si tratta!

Finecobank, la banca online del gruppo Unicredit, con Alessandro Foti come timoniere, ha lanciato tre nuove linee di prodotto: nuovi mutui, un fido con pegno rotativo, e prestiti personali con valutazione in tempo reale. Novità che potrebbero rilanciare l’appeal dell’istituto di credito di Unicredit, con una specifica attenzione evidentemente concentrata soprattutto sull’offerta di mutui per […]

Quanto costa un conto corrente in Italia?

La Banca d’Italia ha svolto anche quest’anno la sua periodica analisi (prodotta oramai da tempo con cadenza annuale) sull’onerosità dei conti correnti delle famiglie. Un dossier particolarmente atteso e autorevole, con il quale viene fatto il punto sugli oneri e sulle commissioni che sono effettivamente addebitati alla clientela nel corso dell’anno per la tenuta del […]

Deutsche Bank: ritorno in utile, sopra le attese

Deutsche Bank ha annunciato i risultati economico finanziari del terzo trimestre 2016: una trimestrale particolarmente convincente, che si è chiusa con ricavi e utili sopra le attese, con immediata e conseguente soddisfazione per gli stakeholders. I dati trimestrali In particolare, l’istituto di credito tedesco – tra i leader europei del comparto creditizio, recentemente terminato al […]

Tapering, ecco perchè la BCE farà di tutto per rinviarlo

Come vi avevamo ampiamente documentato, la scorsa settimana sui media sono arrivate diverse indiscrezioni su di un possibile tapering degli acquisti da parte della Banca Centrale Europea. Le indiscrezioni, rilanciate principalmente da Bloomberg, sono poi state formalmente smentite dal vice presidente della Banca centrale Constancio. A poca distanza Draghi, dal meeting del Fondo Monetario Internazionale, […]

Mps, alla fine pagherà lo Stato?

Nella crisi di Monte dei Paschi di Siena, una soluzione si sta profilando all’orizzonte e, come spesso accaduto nelle ipotesi di criticità delle grandi banche, coinvolge lo Stato. Ad aprirla è Andrea Enria, presidente dell’Eba, che durante un’intervista recente ha aperto esplicitamente a un possibile intervento pubblico per Mps nel caso in cui il piano […]

Mutui subprime, Deutsche Bank rischia multa salata…

Deutsche Bank rischia una multa molto salata, e gli investitori penalizzano il titolo con una prestazione deludente sui mercati finanziari: è bastata infatti la richiesta delle autorità americane, che per poter mandare in archivio il caso sulla vendita di obbligazioni garantite da mutui subprime richiede 14 miliardi di dollari, per mandare in fase decrescente le […]