Piccoli prestiti Agos: tassi di interesse e novità 2019

Piccoli prestiti Agos

Non è assolutamente vero che si ricorre all’aiuto di banche e finanziarie solo quando si ha bisogno di grandi importi: può capitare infatti di voler richiedere un finanziamento anche per poter affrontare con maggiore serenità una spesa più o meno imprevista. Vediamo le caratteristiche, i tassi di interesse e le altre novità del 2019 che riguardano i piccoli prestiti Agos.

RICHIEDI IL TUO PRESTITO

Le caratteristiche dei piccoli prestiti Agos

Di solito con il termine piccoli prestiti si intendono quei finanziamenti che prevedono l’erogazione di importi non particolarmente elevati (massimo 5.000 euro). Ci sono dei momenti della vita in cui si ha a che fare con spese impreviste o con la necessità di programmare un acquisto che, anche se non comportano un esborso monetario esagerato, potrebbero rischiare di creare qualche difficoltà nel bilancio familiare. Per gestire la cosa con meno preoccupazioni è possibile dilazionare nel tempo la spesa richiedendo un prestito: i piccoli prestiti Agos possono essere una buona soluzione perché l’importo viene erogato entro 48 ore dal momento dell’approvazione della richiesta e perché durante il rimborso è possibile avvalersi delle opzioni di flessibilità (salto della rata o modifica dell’importo della rata).

I piccoli prestiti Agos possono essere richiesti direttamente online tramite il sito www.agos.it, oppure recandosi presso una filiale (sempre tramite il sito è possibile trovare il punto vendita più vicino e prenotare un appuntamento) oppure telefonando al numero verde 800129010. Per completare la richiesta bisogna presentare i seguenti documenti: carta di identità, codice fiscale e documento di reddito (sono accettati la busta paga per i lavoratori dipendenti il cedolino per i pensionati e la dichiarazione dei redditi per i liberi professionisti). Il prestito viene rimborsato tramite il pagamento di rate mensili pagate con bollettino postale oppure con addebito automatico in conto corrente (la scelta avviene nel momento della firma del contratto, ma si può cambiare la modalità di pagamento telefonando al Centro Relazioni Clienti al numero 800653042).

Condizioni e tassi di interesse applicati nel 2019

Ma vediamo quali sono le condizioni e i tassi di interesse che vengono applicati ai piccoli prestiti Agos in questa parte del 2019; prendiamo come esempio un finanziamento da 3.000 euro: questo può essere restituito in:

  • 6 mesi con rate da 508,64 euro, con TAN 5,90% e TAEG 6,07% (per un totale da restituire che ammonta a 3.051,84 euro);
  • 9 mesi con rate da 341,58 euro, con TAN 5,90% e TAEG 6,07% (per un totale da restituire che ammonta a 3.074,22 euro);
  • 12 mesi con rate da 258,06 euro, con TAN 5,90% e TAEG 6,07% (per un totale da restituire che ammonta a 3.096,72 euro);
  • 15 mesi con rate da 207,96 euro, con TAN 5,91% e TAEG 6,07% (per un totale da restituire che ammonta a 3.119,40 euro);
  • 18 mesi con rate da 174,56 euro, con TAN 5,90% e TAEG 6,07% (per un totale da restituire che ammonta a 3.142,08 euro);
  • 21 mesi con rate da 150,71 euro, con TAN 5,90% e TAEG 6,07% (per un totale da restituire che ammonta a 3.164,91 euro);
  • 24 mesi con rate da 132,83 euro, con TAN 5,91% e TAEG 6,07% (per un totale da restituire che ammonta a 3.187,92 euro);
  • 36 mesi con rate da 91,13 euro, con TAN 5,90% e TAEG 6,07% (per un totale da restituire che ammonta a 3.280,68 euro).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *