Mutui Online 6 Dicembre 2016: tassi per giovani coppie e dipendenti a tempo indeterminato

mutuionline

Grazie al servizio di mutuionline.it è possibile avere a portata di click i vari tipi di mutui presenti in più di oltre sessanta banche d’Italia. Ciò permette di avere un’idea precisa e rapida di come muoversi tra una miriade di proposte, conoscere i tassi ed avere anche la possibilità di effettuare comodamente da casa un preventino gratuito. D’altra parte, le esigenze di ognuno sono le più variegate ed è per questo che è importante prendere la decisione giusta. Di seguito, verrà fatta una carrellata delle soluzione aggiornate al 6 Dicembre 2016.

Mutui On Line, Tassi per giovani coppie: Intesa San Paolo e Bancadinamica

In questo frangente ,si vuole focalizzare l’attenzione su quelle che possono essere le intenzioni di una giovane coppia che si appresta per la prima volta ad accendere un mutuo. Ciò che è stato rilevato proprio in queste ultime ore sono gli interessanti mutui di Intesa San Paolo e di Bancadinamica per tutti coloro che desiderano comprare la prima casa. La prima che è stata citata ha un tasso fisso del 1,90% con un taeg di 2,08% e la rata ammonterebbe a 565.65 euro al mese.

Bancadinamica, invece, propone un tasso variabile di 1,14% e un taeg di 1,23% con rate da 517.19 euro mensili.  A questo proposito, il sito, a titolo chiarificatore, fa un esempio pratico. Presupponendo che un impiegato di 30 anni stia pensando ad una convivenza con la propria compagna, viene, così, calcolata la somma che andrebbe a pagare. Entrando nel dettaglio, il ragazzo risiede a Milano e guadagna 2.600 euro al mese. Il mutuo pensato per lui sarebbe di 135.000 euro della durata di 25 anni.

Tassi per lavoratori a tempo indeterminato: Cariparma – Crédit Agricole e Bancadinamica

Passando ora alla situazione di coloro che lavorano con un contratto a tempo indeterminato, si possono scorgere altre opportunità dell’ultima ora. Anche in questo caso, vediamo almeno un esempio che faccia capire cosa può essere più adatto per questo tipo di richiedente. Si potrebbe pensare, perciò, che un impiegato di 45 anni decida che sia arrivato il momento di ristrutturare la propria casa. Operazione, questa, che richiede sicuramente l’intervento di un buon mutuo.

L’importo del mutuo si aggira intorno agli 80.000 euro e la durata del mutuo è di 15 anni. Tutt’oggi, per chi si trovasse in questa situazione, delle soluzioni vantaggiose vengono proposte da Cariparma – Crédit Agricole e da Bancadinamica. Per quanto riguarda la prima nominata il tasso è fisso e di 1,68€, un taeg di 1,91% e una rata di 503,10 euro.

Tuttavia, è possibile confrontare anche altri esempi e in modo molto preciso per qualsiasi situazione economica e, se ce ne fosse bisogno, in questo sito è anche riportato il recapito telefonico ovvero 800999995 che è possibile contattare per ulteriori chiarimenti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *