Prestito online Fineco, come richiederlo

Fineco è una importante finanziaria italiana, leader nella concessione di prestiti di vario tipo sia a famiglie che imprese, e che da sempre offre molte soluzioni personalizzate per chi abbia bisogno di liquidità.

Inoltre Fineco permette di svolgere molte operazioni direttamente online, il che è sicuramente comodo, sicuro e veloce da fare.

Fineco permette di richiedere un prestito online fino a 50mila euro: si tratta di un finanziamento personale, libero quindi da ogni condizionamento (non bisogna specificare a che cosa serve il finanziamento, è sufficiente richiederlo senza alcuna spiegazione ed avere i requisiti che spiegheremo).

La somma di denaro va erogata in conto corrente e va rimborsata a rate per addebito diretto.

La concessione del prestito personale online Fineco è subordinata ad un controllo di affidabilità creditizia che viene effettuato dalla banca. Inoltre bisognerà

  • avere già aperto da almeno 3 mesi un conto corrente Fineco
  • oppure in alternativa avere già cominciato ad accreditare lo stipendio o la pensione sul conto Fineco.

Se si soddisfa uno di questi due requisiti, allora è possibile richiedere somme da un minimo di 2mila fino ad un massimo di 5mila euro.

Fineco non fa pagare alcuna spesa di istruttoria. Il piano di rimborso differisce a seconda dell’importo che si richiede, ma non è mai sotto i dodici mesi.

Comodissima la possibilità di chiedere il prestito personale Fineco direttamente online, facendo sia la richiesta che la sottoscrizione per mezzo di internet e usando la firma digitale.

Se volete chiedere un prestito personale Fineco online basta digitare su Google ‘prestito personale Fineco online’ e quindi fare accesso nel sito nella pagina dedicata, e seguire tutte le istruzioni per poter chiedere facilmente il finanziamento.

Si possono quindi caricare online i documenti che riguardano le condizioni di accesso – vale a dire che testimoniano il reddito mensile – anche semplicemente per mezzo foto. Ovviamente, se lo si preferisce, è possibile anche inviarli per mezzo posta seguendo le istruzioni che Fineco ha messo sul sito.

La scelta se usare la procedura cartacea oppure quella online, con firma digitale, dipende dal cliente.

Volete concludere il contratto per il prestito online Fineco? Allora dovete inviare un documento di identità valido, il cedolino dello stipendio oppure l’ultima dichiarazione dei redditi.

Si può inviare il file in formato immagine o PDF, anche dopo aver scattato la fotografia semplicemente dal cellulare. Maggiori informazioni sulle modalità di richiesta del prestito personale Fineco online fino a 50mila euro sul sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *