Addio scontrini: registratori automatici dal 2017

*** FAI TRADING CON IL BROKER N1: WWW.XTRADE.IT! *** Dal 1° Gennaio 2017 cambieranno le regole per i contribuenti IVA grazie all’introduzione dei nuovi registratori automatici, con i quali sarà possibile non

Vodafone ricavi oltre le attese

*** FAI TRADING CON IL BROKER N1: WWW.XTRADE.IT! *** Ottimo il risultato del secondo trimestre del 2016 per il Vodafone Group, il quale ha dimostrato l’efficacia delle strategie di mercato del gruppo

Verizon vuole acquistare Yahoo!

Verizon ha il desiderio di acquistare Yahoo!, un desiderio che potrebbe presto, nel giro di alcuni giorni, trasformarsi in realtà, stando alle notizie riportate da Bloomberg. Secondo questa fonte, infatti, Verizon e

Esportazioni giugno +0,3%, ma -2,8% su base annua

L’Istat ha pubblicato il suo report sul commercio verso i paesi extra Europei, segnalando dati interessanti circa le importazioni e le esportazioni. Da quanto emerge dal documento Istat, le esportazioni nel mese

Enav va in borsa: positiva la privatizzazione

Enav procede con il progetto di privatizzazione e lo fa in un periodo non semplice dal punto di vista economico, viste le difficoltà dovute all’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Nonostante il

Rallenta l’industria Italiana: ordini e fatturato in calo

Dati non positivi per l’industria Italiana quelli emersi dalle statistiche del mese di Maggio, le quali mostrano un rallentamento nella crescita del settore industriale del nostro paese, con un fatturato in calo

La Bce non cambia i tassi, fisso il costo del denaro

Si è tenuta la prima riunione BCE post-Brexit, la quale si è conclusa con la scelta della Banca Centrale Europea di lasciare invariati i tassi di interesse. Restando immutati i tassi, anche

Hsbc, arrestato Mark Johnson

E’ stato arrestato dalla polizia federale americana Mark Johnson, il leader di Hsbc, la società più importante in America nel settore del trading sui cambi. Mark Johnson è stato arrestato mentre si

Riunione BCE Luglio: di cosa tratterà?

Si riunirà per la prima volta dopo la vittoria del Brexit la Banca Centrale Europea, una riunione che darà conferma del rallentamento della crescita dell’Eurozona. Nonostante gli analisti siano concordi nel ritenere

Nintendo cambia rotta e chiude a -12%

Giornata negativa quella di oggi per la Nintendo, che ha chiuso con un ribasso del 12%, interrompendo la serie consecutiva di sessioni di mercato all’insegna del rialzo. Nella giornata di ieri, comunque,