Nuovo studio degli esperti della Newscastle University avverte: acquisti su internet con carte di credito non sicuri, a rischio milioni di utenti.

carta di creditoAlcuni ricercatori della Università di Newscastle, hanno portato a termine uno studio che mette in evidenza come il circuito Visa presenti delle falle nel sistema, pericolose porte d’entrata per hacker pronti a carpire i dati delle nostre carte di credito.

In questo studio è stato evidenziato come sia possibile tentare di conoscere il codice personale di sicurezza della nostra carta Visa, con un sistema che effettua un’altissima serie di tentativi in un tempo brevissimo, senza che nessuno se ne accorga.

Il sistema di sicurezza di Visa infatti, non riconosce come anomali questi tentativi, ed inoltre molti siti web offrono più campi di identificazione del cliente, aspetto che facilita ancor più i truffatori.

Da Visa fanno sapere come ci siano altri livelli di sicurezza pronti ad intervenire in caso di problemi, ma dopo il caso Tesco Bank e le migliaia di furti è chiaro come sia necessario risolvere urgentemente il problema.

LE OPERAZIONI ONLINE SONO VERAMENTE SICURE?

In molti si chiedono se le operazioni online con le carte di credito siano veramente sicure, e non bastano le rassicurazioni dei tecnici dei circuiti internazionali e delle banche, o dei siti commerciali stessi.

Ormai è evidente come internet sia lo strumento d’acquisto preferito ed in costante crescita, ed è necessario migliorare i livelli di sicurezza in modo da colmare il gap con gli hacker, garantendo a tutti il massimo della sicurezza possibile per i loro acquisti.

Difficilmente gli acquisti online saranno sicuri al 100%, ma è possibile adottare alcuni accorgimenti in modo da limitare le possibilità di essere derubati.

COME EFFETTUARE PAGAMENTI IN SICUREZZA

Gli oltre 14 milioni di italiani, numero in costante crescita, che effettuano regolarmente acquisti su internet, scelgono soprattutto le carte di credito molto comode e pratiche.

Meno usate sono le carte ricaricabili, che ovviamente hanno la limitazione di dover controllare se il credito della carta consenta o meno l’operazione da effettuare, ed il sistema di pagamenti online tramite email Paypal.

Qualsiasi sistema di pagamento si usi è bene rispettare alcune norme base per i propri acquisti online, come scegliere sempre siti certificati e riconosciuti, con sistemi di sicurezza per i pagamenti molto alti e ben strutturati, effettuare le operazioni soltanto su connessioni protette ed avere un buon antivirus sempre aggiornato ed un firewall.

Inoltre è necessario evitare siti che offrano condizioni troppo vantaggiose e richiedano anticipi, ed in qualsiasi caso conservare sempre una traccia telematica dei propri pagamenti, in caso di problemi.

Infine prediligere sia le carte che i siti di acquisti che adottano i massimi livelli di sicurezza, come codice Pin online, sms ed email di allerta, richiesta di più dati personali al momento dell’acquisto, richiesta di autorizzazione per acquisti sopra una certa soglia e così via.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *