Intesa San Paolo: prestiti personali per i giovani e la nuova App Mobile

banca intesa san paolo

In questo articolo della giornata dell’8 marzo 2017 si vuole trattare riguardo ai prestiti personali che sono più idonei per i giovani e che vengono proposti proprio dalla Banca Intesa San Paolo. Inoltre, si daranno anche alcune informazioni circa la nuova App Mobile promossa, per l’appunto, dalla suddetta banca.

PerTe Prestito Giovani: un finanziamento fino a 30.000 euro rimborsabile in 10 anni

Un richiedente che rientra nella categoria dei giovani può sicuramente trovare quello che cerca grazie alla Banca Intesa San Paolo. Infatti, se ci si collega al sito ufficiale della banca stessa è possibile consultare le migliori offerte che la sopracitata mette a disposizione. Di seguito, vediamo le caratteristiche che rendono speciale questa promozione.

Neanche a dirlo, la Banca ha creato un finanziamento denominato PerTe Prestito Giovani che si propone di accontentare le esigenze proprio dei giovani che abbisognano di un prestito personale per portare avanti un progetto. La peculiarità che lo rende certamente appetibile è il fatto che è sufficiente presentare un contratto di lavoro a tempo determinato.

Ma non solo, anche se il richiedente possiede un impiego atipico che, comunque sia, deve avere almeno una durata di diciotto mesi oppure se è un libero professionista, può accedere tranquillamente a questo genere di finanziamento. Da precisare anche che è possibile iniziare un prestito anche se lo si è già effettuato contemporaneamente tramite un’altra banca.

Infine, il richiedente potrà farsi finanziare fino ad un massimo di 30.000 euro ed avere un arco di tempo di ben 10 anni per il successivo rimborso. Cosa da non sottovalutare è che il prestito personale è erogato in modo a dir poco celere, infatti, a detta del sito della Intesa San Paolo, il tempo di risposta che occorre solitamente non va oltre due giorni.

L’App Intesa San Paolo Mobile semplifica il rapporto con la propria Banca

Ora, occupiamoci di un’altra soluzione che sicuramente un richiedente giovane non ha alcun problema ad utilizzare. Si sta parlando della nuova App Mobile che Intesa San Paolo ha voluto offrire ai propri clienti. Tutto ciò che bisogna fare è molto semplice e intuitivo. Vediamo l’esatta procedura.

Innanzitutto, è necessario sottoscrivere un contratto My Key alla filiale più vicina oppure attraverso il sito online. Subito dopo, è opportuno scaricare l’App denominata Intesa San Paolo Mobile e digitare i propri codici personali nel sito della banca online.

Poi, è necessario attivare O-Key Smart nella sezione apposita e, una volta fatto questo, si deve associare il proprio smartphone con il codice QR oppure con il codice di attivazione. Se si decide per il codice QR bisogna scrivere il codice PIN. Tuttavia, si può anche inserire in modo manuale il codice di attivazione. A tal fine, si deve inserire il codice titolare e solo dopo il codice di attivazione che si può leggere sul sito della banca.

Infine, bisogna cliccare sul tasto “Conferma” e mettere il codice PIN nello spazio idoneo. Questa semplice operazione permette di poter essere sempre in contatto con la propria banca e di controllare le informazioni personali del proprio conto corrente e di tutti gli altri servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *