Come guadagnare a 15 anni

Essere autonomi a 15 anni: è il sogno davvero di tutti. Ma avere una indipendenza economica a 15 anni, almeno nel senso di potersi togliere qualche sfizio e di potersi pagare da soli le piccole spese, non è semplice.

Ovviamente non si possono fare tutti i lavori, ed altrettanto ovviamente bisogna anche cercare di tenere abbastanza tempo per lo studio e la scuola. Comunque ci sono delle piccole attività che vi permetteranno di guadagnare qualche soldino che se metterete da parte potrà darvi molta soddisfazione, e vi insegnerà anche come gestirvi ed organizzarvi: una bella prova di maturità a 15 anni.

Dunque come stavamo dicendo, sono diversi i lavori che un 15enne può fare:

  • arbitro: a volte si può fare l’arbitro a pagamento nelle piccole partite dell’oratorio, o in altri contesti. Ovviamente bisogna essere appassionati di sport e molto bravi, ed anche disposti a delle trasferte.
  • Avete 15 anni ed avete un motorino e patentino? Quindi avete tutto quello che vi serve per poter fare lo speeds pizza. Potete offrirvi per un lavoro, anche solo il fine settimana, nelle pizzerie d’asporto del paese.
  • Tutto fare. Un lavoro molto versatile per chi non ha paura della fatica. Potrete fare lavori come tagliare l’erba del giardino in casa, fare la spesa, lavare i piatti e pulire i bagni offrendovi per una piccola cifra settimanale.
  • Babysitter. Se hai almeno 16 anni, può essere che qualcuno che conosci ti affidi i suoi bambini per qualche ora. Si tratta di un lavoro di grossa responsabilità.
  • Sbrigare le commissioni per una persona anziana, ad esempio fare la spesa per l’anziana vicina di casa o svolgere le faccende burocratiche.
  • Fare il dog sitter. Ami gli animali? Allora prendi in considerazione l’idea di fare il dog sitter. Si tratta di una bella opportunità per fare ciò che ti piace e vieni anche pagato.
  • Volantinaggio. Lavoro molto semplice, non è necessario avere alcun tipo di skills per farlo, basta solo avere pazienza.
  • Aiutare nei compiti. Se siete davvero bravi in una materia potete offrirvi come doposcuola o aiuto compiti per qualche amico, compagno di classe o parente che fa più fatica. In genere è un lavoro ben retribuito.
  • Fare il mercatino. Avete dei bei giocattoli, puzzle, vestiti in ottime condizioni e magari anche di marca o da collezionismo che sapete che non userete mai più? Si tratta di una buona occasione per fare un mercatino dell’usato. Fate prezzi ragionevoli e sicuramente riuscirete a liberarvi di qualche vecchio oggetto (per la gioia dei genitori) e a fare qualche soldino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *