Come si fa un bonifico con postepay evolution?

Ormai da diversi anni Poste Italiane svolge anche l’attività di intermediario finanziario, quindi può offrire ai suoi clienti i classici strumenti tipici degli istituti bancari: rientrano tra questi anche le famosissime carte prepagate disponibili nella classica versione “gialla” che in quella più evoluta, che può essere considerata una via di mezzo tra una normale prepagata e un conto corrente; scopriamo come si fa un bonifico con PostePay Evolution.

Cos’è la PostePay Evolution?

La PostePay Evolution può essere richiesta presso qualsiasi ufficio postale, ha un costo di emissione di 5 euro (ma bisogna fare una ricarica minima iniziale di 15 euro) e un canone annuo di 10 euro. Questo particolare strumento ha tutte le funzionalità della normale carta prepagata (permette di fare acquisti nei negozi e online, prelevare ai Postamat e ai Bancomat), ma se ne distingue perché consente anche di fare alcune operazioni tipiche del conto corrente: essendo dotata di codice Iban permette, ad esempio, di accreditare la pensione o lo stipendio, di domiciliare le bollette e di ricevere e fare bonifici. In questo articolo ci soffermeremo proprio su quest’ultimo punto, ovvero come fare un bonifico con PostePay Evolution.

Le tre modalità per fare un bonifico con PostePay Evolution

L’operazione può essere conclusa in tre diverse modalità:

  • presso l’ufficio postale: basta portare la propria carta PostePay Evolution, il codice fiscale e un documento di identità (ovviamente bisogna conoscere il codice Iban del conto del beneficiario del bonifico) e si devono seguire le istruzioni dell’impiegato allo sportello (procedura molto simile al classico bonifico effettuato allo sportello di una banca). Il costo del bonifico con PostePay Evolution allo sportello è di 3,50 euro;
  • online tramite il sito www.poste.it o www.postepay.it: dopo aver raggiunto uno degli indirizzi web appena indicati bisogna fare i login inserendo le proprie credenziali, poi bisogna entrare nella sezione Ricariche e pagamenti e cliccare sulla voce Bonifico Sepa. È una soluzione più comoda ed economica rispetto a quella precedente perché pu essere fatta direttamente da casa e il costo dell’operazione è di solo un euro.
  • Tramite l’App PosteMobile: basta uno smartphone o un tablet (Apple o Android) per fare un bonifico con PostePay Evolution utilizzando questa applicazione. Bisogna cliccare su Pagamenti e poi si seleziona Bonifico; si inseriscono alcuni dati e il gioco è fatto. Per portare a termine l’operazione è necessario che la PostePay Evolution sia associata alla scheda Sim (si può fare direttamente tramite l’applicazione o tramite il sito web). In questa modalità si possono fare bonifici fino ad un massimo giornaliero di 5.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *