Prestiti Unicredit 2016

Come tutti i principali istituti di credito, anche Unicredit ha predisposto una ricca gamma di finanziamenti personali diretti alla propria clientela che desidera poter disporre di liquidità aggiuntiva con la quale esaudire i propri progetti di spesa personale o familiare. L’elenco dei prodotti creditizi è davvero esteso: concentriamoci pertanto sul principale (il CreditExpress Dynamic) e passiamo poi in rassegna tutte le principali alternative. A proposito: se avete perso il nostro precedente approfondimento, vi ricordiamo che la scorsa settimana ci siamo occupati di osservare con attenzione tutte le caratteristiche dei Prestiti Intesa Sanpaolo 2016!

Prestiti Unicredit online

Come anticipato, iniziamo l’analisi dei principali prestiti Unicredit 2016 cominciando dal CreditExpress Dynamic, il primo finanziamento personale che potrebbe esservi offerto in caso di richiesta di un credito presso quella che è una delle più importanti banche ad operare sul nostro Paese. Il CreditExpress Dynamic è infatti un prestito personale in grado di abbracciare una lunga gamma di esigenze, e di farlo con condizioni particolarmente accattivanti.

  • Finalità: il prestito può essere utile per poter supportare operazioni di acquisto di beni di consumo, mezzi di trasporto (auto, moto, ecc.), arredamento e altre spese di natura personale o familiare. L’unica eccezione è rappresentata dall’impossibilità di finanziare l’acquisto di immobili e terreni o ristrutturazioni: per queste finalità vi sono infatti dei prodotti ad hoc.
  • Importo: con CreditExpress Dynamic si può ottenere un importo compreso tra un minimo di 3.000 euro e un massimo di 30.000 euro.
  • Durata: il programma di rimborso del prestito può essere scelto, a discrezione del cliente, tra un minimo di 36 mesi e un massimo di 84 mesi.
  • Tasso: il tasso di interesse applicato sul capitale oggetto di finanziamento è solo fisso e, al momento in cui scriviamo, pari al 10,90%.

Alle caratteristiche di cui sopra occorre aggiungere la possibilità di poter accompagnare il prodotto con una polizza assicurativa (facoltativa) e con le opportune opzioni di flessibilità gestionale del prodotto. Tra le principali, evidenziamo:

  • Salto Rata: è l’opzione che permette di rinviare il pagamento di una rata per ogni anno solare del piano di ammortamento. La rata sarà recuperata al termine dell’originale piano di rimborso. La richiesta può essere effettuata in qualsiasi momento, purchè siano state pagate regolarmente almeno le prime 9 rate.
  • Cambio Rata: è l’opzione che permette di modificare, in qualsiasi momento del piano di ammortamento, l’importo della rata. La variazione dell’importo della rata modificherà di conseguenza la durata del piano di ammortamento, ferma restando l’impossibilità di allungare il programma di rimborso oltre gli 84 mesi. Anche in questo caso, giova ricordare che l’opzione è attivabile solamente dopo che le prime 9 rate sono state pagare correttamente.
  • Ricarica Prestito: è l’opzione che consente di ottenere nuova liquidità, fino all’importo massimo erogato inizialmente. L’opzione può essere richiesta dopo 24 rate consecutive pagate dall’erogazione o dall’ultimo esercizio dell’opzione, e comunque per un numero massimo pari a 3 volte nell’arco della vita dell’intero prestito.

Prestito Unicredit consolidamento debiti

Passiamo ora in rassegna, pur brevemente, le altre principali forme di prestito predisposte da Unicredit per la propria clientela. Il prestito CreditExpress Compact è ad esempio la soluzione di Unicredit per tutti coloro i quali desiderano estinguere i precedenti prestiti, avendo una sola rata e un solo partner di riferimento e, eventualmente, della liquidità aggiuntiva. Il prestito può essere richiesto tra i 3.000 e i 50.000 euro, con una durata che va dai 36 ai 120 mesi, a tasso fisso.

Piccolo prestito Unicredit

CreditExpress Mini è un prestito di importo compreso tra i 1.000 e i 3.000 euro, concesso in tempi rapidi e a condizioni vantaggiose nei confronti di tutta la clientela che desidera poter disporre di uno strumento di liquidità pratico e immediato. Il CreditExpress Mini viene infatti concesso per importi tra i 1.000 e i 3.000 euro, durate di restituzione tra i 18 e i 36 mesi e… rate semplici da ricordare grazie all’importo arrotondato, per tutta la durata del prestito.

Prestiti Unicredit per la casa

Una parte dell’offerta creditizia di Unicredit è legata alla possibilità di finanziare i piccoli e i grandi progetti domestici. Ad esempio, con il Prestito Casa sarà possibile procedere all’acquisto della propria casa o del proprio terreno senza dover legare tale esigenza a una garanzia ipotecaria: il prestito può erogare fino a 100.000 euro, con tasso fisso e durata del finanziamento compresa tra i 36 e i 120 mesi. Il Prestito Personale Ristrutturazione è invece, come intuibile, un prestito per supportare operazioni di ristrutturazione della propria prima o seconda casa, per importi fino a 100.000 euro e piani di restituzione tra i 36 e i 120 mesi. Con il prestito CreditExpress Risparmio Energetico, infine, si può procedere ad affrontare con maggiore serenità le spese per la riqualificazione energetica del proprio appartamento, acquistando e installando pannelli solari fotovoltaici, nuovi infissi o interventi di edilizia ecocompatibile, di importo tra i 5.000 e i 75.000 euro, a tasso fisso (6,50%) e per durate tra i 36 e i 120 mesi.

Prestito Unicredit Pensionati e Dipendenti

Un ultimo cenno di riferimento è infine ascrivibile ai prestiti che Unicredit ha predisposto per la propria clientela pensionata o dipendente, che desidera accedere a un prestito con cessione del quinto di stipendio o pensione. Il finanziamento si rivolge a dipendenti pubblici (fino a 72.000 euro), dipendenti privati (fino a 47.000 euro) e pensionati INPS (fino a 69.000 euro), con rimborsi tramite l’ente o la società che paga lo stipendio o la pensione (le trattenute avverranno direttamente in busta paga / pensione nell’importo massimo di un quinto della retribuzione netta), con durate tra i 24 e i 120 mesi, e con coperture assicurative previste dalla normativa vigente, a carico della banca.

Se desiderate saperne di più, vi consigliamo di recarvi in una filiale Unicredit o sul sito internet unicredit.it. E non dimenticate di farci sapere che ne pensate dei prestiti Unicredit, e di raccontarci le vostre esperienze con questa banca!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *